Seleziona il tuo paese

If your country is not in the list, choose international

International

North and South America

Italia ‹ cambia
< Back to the list

24/07/2018

Tempo per la famiglia, tempo per pattinare

Tempo per la famiglia, tempo per pattinare
di Kris Fondran- pattinatrice, Istruttrice certificata, Fisiologa Sportiva, Ambasciatrice Rollerblade®


Il tempo passato con la famiglia vale in ogni suo secondo.
Il concetto di “tempo in famiglia” è cambiato molto negli ultimi vent’anni. Lo stile di vita a passo veloce che molti di noi conducono sembra non dare segni di rallentamento, e lascia poco spazio al rinsaldamento dei legami familiari, importanti per mantenere le connessioni a lungo termine e la vicinanza tra membri della famiglia. Per molti di noi è piuttosto comune rappresentare il “tempo in famiglia” come lunghi viaggi in macchina da un posto all’altro, o spendere il tempo seduti nella stessa stanza guardando però diversi dispositivi elettronici, uno dei tanti schermi che stanno prendendo possesso della nostra vita. Dando per scontato che la velocità e gli schermi siano ormai costanti della vita al momento, passare del tempo in famiglia necessita di qualche sforzo e di un po’ di disciplina. Quest’ultima deve essere tangibile. È necessario creare del tempo per staccare la spina e dedicarsi ad attività come il pattinaggio.

Benefici del tempo in famiglia
I benefici di un tempo in famiglia di qualità sono numerosi. Sono stati condotti svariati studi e scritti molti articoli in favore delle famiglie che passano del buon tempo insieme. Il tempo in famiglia costruisce la confidenza, insegna ai bambini a stare con gli altri, rafforza la connessione tra genitori e figli, e crea bellissimi ricordi che durano per sempre. Suzanne Pish della Michigan State University sostiene che “una famiglia forte crea tempo di qualità dalla quantità di tempo: più tempo si trascorre insieme, più opportunità si trovano per condividere esperienze di qualità”. È qui che il pattinaggio può entrare in scena; oltre a rinsaldare i legami familiari, pattinare insieme conferisce al tempo in famiglia un importante beneficio aggiunto: l’attività fisica.

La campagna “Let’s Move” della presidenza Obama sostiene che il miglior modo di aumentare l’attività fisica della propria famiglia sia quello di programmarla. Programmiamo qualsiasi altra cosa, perciò perché non inserire anche “tempo in famiglia” nel nostro calendario? “Più attività fisica” è una voce nella lista di molte persone e famiglie, ma è un obiettivo abbastanza vago. Gli obiettivi si raggiungono meglio se sono specifici e misurabili; quindi, perché non aggiungere qualcosa di specifico come “pattinata in famiglia nel parco”, con alcuni promemoria per far sì che questo appuntamento diventi importante? Non ci sono soldi o successi che paghino il tempo passato con la propria famiglia.


Ora che hai messo del tempo da parte, ecco alcune cose da ricordare come motivazione per creare un’esperienza di pattinaggio fantastica con la propria famiglia:

1.    Perché il pattinaggio?
Il pattinaggio inline per il fitness, o per aumentare la propria attività fisica, è la ragione per cui buona parte delle persone lo intraprende. Pattinare è un’attività che coinvolge tutto il corpo e non carica sulle articolazioni, e può migliorare le funzioni cardiovascolari e respiratorie, la forza muscolare, la resistenza e la massa. La salute di tutti i membri della famiglia, dal più piccolo al più anziano, può migliorare!

2.    Pattini e protezioni giuste per tutti
Sia che abbiate quattro o quarant’anni, i vostri pattini devono essere comodi, e di qualità. Se i piedi fanno male, o i pattini “non vanno”, chiunque, ma veramente chiunque, soffre. Ci sono certamente dei pattini giocattolo sul mercato, che possono andare bene per alcuni minuti di fronte alla propria casa o per fare su e giù nel vicolo. Se si vuole, però, un paio di pattini inline di cui non ci si lamenti, che sia resistente e che ci renda felici, è necessario cercare pattini che calzino bene, che siano comodi e che scorrano facilmente per tutti, anche per i più giovani. Solitamente, quando si tratta di pattini inline, si ottiene ciò per cui si è pagato, ed è bene puntare sull’alta qualità e sulla calzata perfetta; ovviamente, scegliere un brand come Rollerblade® fa andare sul sicuro. Non dimenticate le protezioni: specialmente i bambini, il nostro bene più prezioso, devono pattinare sicuri, ed è un obbligo. Un completo set di protezioni (casco, ginocchiere, gomitiere e polsiere) aumenta inoltre la propria confidenza coi pattini, e quella dei familiari. I bambini potrebbero lamentarsi, ma, con un genitore che dà il buon esempio, in particolar modo con il casco, diventerà un automatismo.
Ecco alcuni suggerimenti per i pattini e le protezioni di tutti i membri della famiglia:
Papà: Macroblade 84 / Mamma: Macroblade 84 W / Ragazzo: RB 80 / Bambino/Bambina: Spitfire / Casco: Workout / Protezioni: Bladegear XT

3.    Padroneggiare le basi
Il successo di ogni progetto è basato sulle abilità di ognuno nel svilupparlo. Inserita “pattinata in famiglia” nel calendario, e programmato il suo tempo, si ha la necessità di saper effettivamente pattinare. Il pattinaggio inline rispecchia alcune attività sportive simili, come il pattinaggio sul ghiaccio, il pattinaggio a rotelle e anche lo sci, ma ci sono alcuni “ostacoli” da considerare, come superfici sconnesse, saliscendi, automobili ecc., che non sono problemi in contesti come una pista di ghiaccio o un comprensorio sciistico. Padroneggiare le abilità basilari di muoversi, fermarsi (in particolare!) e curvare darà a voi e alle vostre famiglie la sicurezza di recarvi al parco o su strade tranquille, dove passare più tempo insieme, divertendosi e facendo attività fisica. Costruire pian piano la propria confidenza verso ciò che ci circonda, mentre si pattina, garantisce la sicurezza e il divertimento per sé e per la famiglia. Serve un piccolo aiuto? Guardate i video Rollerblade Tips for Beginners 1 and Tips for Beginners 2 o contattate un istruttore qualificato attraverso un’associazione del territorio.

4.    Trovare il miglior posto per pattinare
Un’area senza saliscendi è ideale per le prime pattinate insieme. Le discese, anche leggere, possono far incrementare molto la velocità. Per godersi la pattinata in famiglia serve, all’inizio, una superficie piana e omogenea, come un parcheggio vuoto o un campo per la pratica di sport come il tennis o il basket. Quando tutti sono a loro agio con le basi, si può poi pattinare insieme in luoghi diversi. La passeggiata di un parco o il lungomare sono alcuni esempi di luoghi sicuri e consigliabili, che permetteranno di godervi il vostro tempo insieme e l’ambiente che vi circonda.

5.    Pattinare insieme è stare insieme
Passare del tempo all’aperto è un modo meraviglioso per incrementare i legami familiari, mentre si creano abitudini salutari che durano per sempre. Il pattinaggio inline è l’attività perfetta per tutta la famiglia. È un’attività che coinvolge tutto il corpo e non affatica le articolazioni, e migliora sotto molti aspetti la salute e la forma fisica. Soprattutto, è divertente per i membri della famiglia di tutte le età. Non dimenticate di prendere confidenza iniziale con le basi di movimento e controllo della velocità, e sarete stupiti da quanto divertente possa essere il tempo passato insieme, mentre costruite ricordi indelebili scorrendo sui vostri pattini inline.


L’infanzia dei vostri figli è unica. Rendetela memorabile.
Regina Brett

VIDEO



Gallery